STORYVILLE STORY

​MAURO OTTOLINI & FABRIZIO BOSSO

Mauro Ottolini e Fabrizio Bosso, due degli ottoni più importanti del jazz italiano, condividono la leadership di “Storyville Story”, muovendosi su un terreno comune e congeniale a entrambi: un viaggio musicale alla scoperta di New Orleans.

L’attenzione è rivolta a un jazz primigenio, dalla vocazione corale e dall’intensità primordiale, che racconta storie di uomini e donne, di musica, amore, denaro che manca, giochi d’azzardo. Insomma, un piccolo e minuzioso ritratto della New Orleans di inizio Novecento. Questo repertorio è stato purtroppo in gran parte dimenticato nonostante la sua ricchezza di idee musicali ancora attuali. Tra gli autori, spicca William Christopher Handy, noto come il padre del blues.

Mauro Ottolini Alba Jazz © Roberto Cifarelli

Con la sua prolifica vena compositiva, Handy diede alla luce centinaia di brani politematici e ricchi di sfumature blues che divennero repertorio fondamentale per i musicisti della sua epoca: personalità fondamentali della musica jazz come Louis Armstrong, l’Original Dixieland Jazz Band, Jelly Roll Morton, Sidney Bechet, King Oliver, Fats Waller, Sweet Emma Barrett, Lil Hardin.

Ottolini ha trascritto e arrangiato alcuni dei brani più rappresentativi di quel momento sorgivo per la musica improvvisata afroamericana, dando loro un tocco personale e creativo ma sempre rispettoso dei tratti originali, tagliandoli su misura per una formazione di pregio, con solisti che vantano una particolare affinità per il New Orleans style. Fabrizio Bosso la cui voce originale e tecnica straordinaria hanno ormai risuonato in tutto il mondo mettendolo in luce come uno dei più grandi artisti della tromba, esprime in questo progetto il suo particolare legame con il jazz delle origini, in una energia trascinante.

Vanessa Tagliabue Yorke è una delle maggiori esperte del repertorio jazz tradizionale, interprete elegante e dalla pronuncia meticolosa, la cui intensità vocale ben si combina con la purezza lirica del trombone di Ottolini e con la vibrante e carismatica tromba di Bosso.

Mauro Ottolini trombone, arrangements
Fabrizio Bosso trumpet
Vanessa Tagliabue Yorke vocals
Glauco Benedetti sousaphone
Paolo Birro piano
Paolo Mappa drums